• Mar. Mag 28th, 2024

Antiparassitari per animali: perché usarli

DiRedazione

Ott 4, 2023
antiparassitari animali

Gli animali domestici sono dei membri molto importanti della nostra famiglia. Ciò vale sia per i gatti che per i cani, per cui proviamo un profondo affetto. Per questo è importante curarli nel migliore dei modi, e la prevenzione non va in nessun modo sottovalutata. Le minacce per la loro salute possono essere molte, e grazie agli antiparassitari possiamo difenderli con efficacia da zecche, pulci e altri parassiti.

Continuate a leggere per saperne di più.

Cosa sono gli antiparassitari

Gli antiparassitari sono dei prodotti realizzati appositamente per eliminare combattere i parassiti e gli insetti. L’obiettivo è duplice: da un lato prevenire l’infestazione da parte di queste creature, dall’altro eliminarle in maniera tempestiva.

Gli antiparassitari non danneggiano in alcun modo la salute dei nostri animali domestici. Quando si hanno dei cuccioli è importante usare dei prodotti dedicati a loro, che abbiano la stessa efficacia nel contrastare i parassiti. Possiamo chiedere direttamente al medico veterinario, che saprà consigliarci le migliori soluzioni in circolazione.

Esistono diverse tipologie di antiparassitari. Sono molto apprezzate le soluzioni spot-on, da applicare facilmente dietro la nuca del cane o del gatto. In alternativa, è possibile optare per altre tipologie di antiparassitari topici, come ad esempio l’antiparassitario spray. Soluzioni innovative sul mercato sono le compresse masticabili senza prescrizione veterinaria ad azione mirata contro pulci e zecche, somministrabili anche ai cuccioli a partire dalle 8 settimane di vita e/o di peso non superiore ai 2 kg.

Ogni antiparassitario ha una durata limitata nel tempo, oltre la quale l’efficacia svanisce e va predisposta una nuova applicazione/somministrazione.

Perché prevenire è importante

Gli antiparassitari possono essere usati come forma di prevenzione, e per questo possono fare la differenza nel proteggere la salute del nostro animale domestico.

I parassiti, come ad esempio le pulci e le zecche, possono essere molto più pericolosi di quel che si crede. Non si limitano a provocare del prurito, ma possono fungere da vettori per malattie molto pericolose. I flebotomi, ad esempio, sono degli insetti responsabili della trasmissione della Leishmaniosi canina, una patologia che se non curata può portare alla morte del cane.

Anche il prurito non va sottovalutato, perché nei casi peggiori può spingere il cane o il gatto a grattarsi fino a ferirsi, lasciando la pelle aperta e vulnerabile a potenziali infezioni.

Usando degli antiparassitari efficaci, possiamo limitare il più possibile i rischi evitando che queste creature possano infettare il nostro amico a quattro zampe con qualche malattia.

Oltre agli antiparassitari

Gli antiparassitari sono fondamentali per una buona prevenzione, ma è importante anche adottare delle abitudini corrette, evitando ad esempio i posti dove i parassiti potrebbero annidarsi. Pulci e zecche tendono a nascondersi nelle aree meno curate, come la boscaglia. Per questo consigliamo di non frequentare parchi lasciati all’incuria, dove l’erba e i cespugli crescono senza alcun controllo.

Per lo stesso motivo è fondamentale curare al meglio il proprio giardino, uno spazio dove cani e gatti trascorrono molte ore della propria giornata. Tagliando regolarmente l’erba si scongiura il rischio di far proliferare i parassiti.

Attenzione alle conseguenze

Dopo aver liberato il cane o il gatto da una infestazione di parassiti, è fondamentale fare attenzione a qualsiasi atteggiamento anomalo nelle settimane successive. Alcune malattie restano silenziose per molto tempo, per poi iniziare a manifestare i primi sintomi. In molti casi l’animale domestico risulta spossato, con poche energie e anche inappetente, ma i sintomi possono essere davvero molti.

Per questo motivo è importante contattare il medico veterinario in maniera tempestiva, così da permettergli di visitare il nostro amico a quattro zampe e di effettuare tutte le analisi del caso. La rapidità di intervento può davvero fare la differenza.

Redazione
artigianrik.it è un blog di informazioni di ambiente, natura, cultura, tecnologia & web, salute, turismo, food e news. Cerchiamo di offrire i migliori consigli ai nostri utenti e rendere la nostra passione, per la notizia e la scrittura, un qualcosa da poter condividere con tutti. Puoi contattarci tramite E-mail a: onlyredazione[@]gmail.com